Geotur – WEB DESIGN ed USER EXPERIENCE: un nuovo sito web per l’agenzia di viaggi

Se c’è una legge della fisica che si può applicare al mondo del digital marketing è quella che recita: “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”, soprattutto il sito web aziendale.

Già, perché se nel 2018 ci sono ancora aziende che non possiedono un sito web, ce ne sono altrettante che invece non solo ne fanno il principale strumento di vendita, ma decidono di rinnovarlo e trasformarlo per aumentare le performance aziendali.

È il caso della storica agenzia di viaggi ferrarese Geotur, che in occasione del 55° anno di attività ha deciso di cambiare veste al proprio sito aziendale.

Non che la versione precedente non fosse performante, anzi: grazie ad una forte attività SEO, geoturviaggi.it a partire dal 2013 è diventato lo strumento commerciale più importante dell’agenzia, registrando oltre 90.000 visite all’anno provenienti dai motori di ricerca, e portando a tutti gli effetti ad un raddoppio del fatturato oltre che alla destagionalizzazione dell’attività dell’agenzia.

Nonostante gli ottimi risultati raggiunti nell’ambito SEO, Geotur ha maturato col tempo l’esigenza di un restyling che uniformasse il sito agli standard attuali in termini di web design e di user experience: è stato così possibile migliorare l’esperienza dell’utente nella navigazione interna, consentendo una migliore ricerca dei contenuti di suo interesse.

PRIMA E DOPO

Dopo diversi mesi di analisi del settore, dei competitor, del comportamento degli utenti e dell’organizzazione dell’agenzia, si è giunti quindi alla realizzazione di una nuova struttura che prevede gli elementi essenziali per offrire un’esperienza utente positiva:

1. ESSENZIALITA’

Il primo aspetto che salta all’occhio è sicuramente il cambiamento di layout del sito. Quando sono presenti molti contenuti nel sito, è facile cadere nella tentazione di voler mostrare più informazioni possibili sin dalla home page; il rischio di questa soluzione è però quello di trasmettere troppi “input” contemporaneamente e quindi disorientare l’utente nella navigazione. Oggi si cerca perciò di utilizzare anche sul web uno stile essenziale, mostrando i contenuti più rilevanti invitando poi alla consultazione completa attraverso un menù evidente e chiaro. Per Geotur si è seguita questa linea di design, eliminando i menù laterali per dare invece spazio ai contenuti in evidenza. 

2. RICERCA ED ORGANIZZAZIONE DEI CONTENUTI

Abbiamo detto che il sito geoturviaggi.it funge da “catalogo prodotti” dell’agenzia, e il suo obiettivo è proprio quello di mostrare i viaggi disponibili di cui è possibile richiedere un preventivo. Per questo motivo abbiamo voluto incentivare la consultazione dei contenuti presenti (i tour) sin dal primo istante di navigazione, e per farlo abbiamo scelto di posizionare nel punto centrale della homepage un motore di ricerca interno che l’utente può utilizzare per trovare il viaggio più in linea con le sue esigenze. Il filtro di ricerca rimane inoltre visibile in qualsiasi momento della navigazione grazie all’icona “lente di ingrandimento”, sempre visibile in alto a destra; infine, nel menù istituzionale è ben visibile la voce “DESTINAZIONI” da cui è possibile selezionare le località desiderate. Per gli utenti che però non vogliono iniziare la navigazione attivando il motore di ricerca, sono stati inseriti in homepage alcuni box che mostrano una selezione di tour in base alla preferenza degli utenti (i tour più richiesti) o in base alla novità (gli ultimi inseriti).

3. IMMEDIATEZZA

Quando si trattano contenuti molto articolati o diversi tra loro, è sempre bene cercare di essere più chiari ed immediati possibile. Nel caso di geoturviaggi.it, la difficoltà consiste nell’evidenziare le diverse caratteristiche di ciascun tour. Ad esempio, l’agenzia organizza pacchetti in cui è compreso il viaggio in pullman, altri in cui è incluso il volo e altri ancora in cui invece il prezzo si riferisce al solo tour e il viaggio è opzionale. Non solo: alcuni tour sono pensati per un particolare periodo dell’anno (Natale, Capodanno, Pasqua) per cui la ricerca dell’utente potrebbe basarsi proprio su questo fattore piuttosto che in base alla destinazione. Per evidenziare quindi questi elementi siamo ricorsi all’utilizzo di “etichette” ed icone, che, in un linguaggio immediato e condiviso, riassumono in poco spazio tutte queste caratteristiche, sia nella visualizzazione di anteprima, sia nella scheda del tour.

4. CALL TO ACTION

Se vuoi che il tuo lettore faccia qualcosa (sul tuo sito), basta semplicemente che tu glielo dica! Il principio è talmente banale che spesso viene tralasciato. La Call To Action (CTA) è appunto l’invito all’azione che vogliamo che l’utente compia sulla pagina e per definizione deve essere semplice, immediata e ben visibile. Nel caso di Geotur è stato fatto un utilizzo di CTA per incentivare la navigazione e richiedere informazioni sui tour, a partire dalla home page (Dove vuoi andare?), nell’anteprima del tour (ESPLORA) e quindi nella scheda del tour invitando l’utente a visualizzare le date di partenza disponibili.

5. IMMAGINI

Ci sono settori in cui l’immagine gioca un ruolo dominante sulla psicologia delle vendite, e quello dei viaggi, insieme alla moda e alla gastronomia, è proprio uno di questi. Perciò per il nuovo sito di Geotur abbiamo dato ampio spazio agli elementi visivi, attraverso ad esempio l’utilizzo di foto suggestive in modalità full screen o, in generale, utilizzando immagini evocative per ogni prodotto inserito.

6. RECENSIONI

La riprova sociale (social proof) è uno degli elementi persuasivi più potenti nell’era del digital marketing. Leggere le opinioni delle persone che hanno acquistato quel prodotto o usufruito di quel servizio è infatti una leva che può determinare la scelta o meno di acquisto sul web, soprattutto quando la “vendita” avviene su siti che ancora non conosciamo o quando il prodotto in questione ha costi molto elevati, il caso appunto di un tour organizzato.
Geotur fortunatamente si è costruita nel corso degli ultimi anni una buona “reputazione web” sia sulle pagine social, sia sui portali di recensioni (Es. Tripadvisor), pertanto abbiamo deciso di approfittare del restyling per integrare anche sul sito la possibilità di caricare e quindi consultare le recensioni reali per ogni singolo viaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: “Da azienda locale a nazionale grazie al web – la case history completa di Geotur Viaggi”

Ti è piaciuto il nostro intervento di restyling per il sito web dell’agenzia di viaggi Geotur? Vuoi scoprire come potremmo migliorare il tuo sito web? Richiedi una consulenza gratuita.

Richiesta informazioni

SEGUICI

Logo Spal

BRAIN SRL

Piazza della Repubblica 10
44121 - Ferrara (FE)

© Brain Agency | Tutti i diritti riservati | P.IVA 02014760389 | Codice destinatario: USAL8PV | PEC: srl.brain@pec.it